Perché scegliere me?

Mai come ora il mondo è stato pieno di fotografi e, di conseguenza, anche di fotografi di matrimonio, cioè di uomini e sempre più di donne, che si presentano sul mercato offrendo i loro servizi. Mi sono allora chiesto come fare a raggiungere le coppie di nuovi sposi e convincerli a scegliere me tra le migliaia di persone che si dedicano a questo lavoro in maniera più o meno continuativa, più o meno professionale, più o meno originale, più o meno fiscalmente corretta. Cercherò di elencare alcuni motivi che, con il massimo possibile dell’obiettività e della sincerità, penso possano contribuire ad orientarvi su di me. Per ognuno di questi punti c’è una spiegazione più approfondita che troverete cliccando qui.

 

wnd_1952

 

Perché sono diversamente giovane.

Perché sono un professionista con partita IVA.

Perché pratico il giusto prezzo per il servizio che offro.

Perché ascolto le vostre richieste.

Perché sottopongo un contratto dettagliato agli Sposi.

Perché non abuso del vostro diritto all’immagine.

Perché fornisco consigli anche su aspetti non fotografici.

Perché lavoro da solo, in silenzio e non salgo sull’altare.

Perché non vi rubo agli invitati per delle ore.

Perché non vi chiederò di mettervi in posa.

Perchè vi consegnerò il lavoro in tempi brevi.